Efficienza energetica a EcoMondo

Nell’ambito della manifestazione Ecomondo-KeyEnergy 2013, venerdì 8 novembre NIER Ingegneria ha organizzato un convegno sul tema dei Sistemi di Gestione dell’Energia e dell’efficienza energetica, dal titolo: “Sistema di Gestione dell’Energia ISO 50001: un’opportunità per competere e investire in efficienza”. Obiettivo dell’evento è stato presentare la gestione energetica come un nuovo e cruciale fattore competitivo di successo per le imprese, illustrando al contempo lo schema offerto dallo standard UNI CEI EN ISO 50001:2011.

Per offrire un panorama completo su quello che l’implementazione di un Sistema di Gestione dell’Energia comporta, nonché sui benefici che la certificazione di tale sistema può generare, sono stati previsti quattro diversi interventi, moderati dall’Ing. Roberto Colzani. Paolo Patruno, tecnico Senior del Settore Energia di NIER Ingegneria, ha in primo luogo illustrato le caratteristiche generali dei Sistemi di Gestione dell’Energia, spiegando perché le imprese dovrebbero concretamente valutare tale percorso, e gli impatti della sua implementazione specialmente a livello organizzativo.

Si è passati poi a descrivere il processo certificativo in conformità alla UNI CEI EN ISO 50001:2011 grazie al contributo di Luca Leonardi, esperto auditor dell’Ente di Certificazione Internazionale Bureau Veritas.

Focus del terzo intervento è stato poi un caso applicativo: Cristina Ricci, componente dello staff tecnico del Settore Energia di NIER Ingegneria, ha illustrato i passi di un’importante azienda del settore chimico per la progettazione ed attuazione di un Sistema di Gestione dell’Energia, concentrandosi in particolare sulle metodologie per la conduzione dell’analisi energetica, sull’impostazione degli indicatori di prestazione e sugli strumenti per l’organizzazione del monitoraggio. Infine è stato approfondito un ulteriore aspetto dei Sistemi di Gestione dell’Energia, ovvero l’opportunità di integrare questo approccio con il meccanismo dei TEE (Titoli di Efficienza Energetica), la principale forma incentivante attuale per gli interventi di efficientamento: Erika Castelli, esperta in gestione dell’energia della ESCo Cometa, ha illustrato i provvedimenti normativi alla base dei TEE, e le evidenti sinergie con lo schema ISO 50001. Hanno preso parte al seminario circa 60 partecipanti, da esponenti del mondo imprenditoriale ad energy managers, consulenti energetici e progettisti.

L’evento è stato molto apprezzato dai presenti, in particolare per l’impostazione meno accademica e più pragmatica data al tema dei Sistemi di Gestione dell’Energia: essi possono costituire una vera svolta anche culturale, capace di abbattere i costi energetici delle imprese e di rendere le loro attività più sostenibili, disegnando un futuro da affrontare con più ottimismo.

Per ogni ulteriore approfondimento contattare c.ricci@niering.it

 

 

Con le parole chiave . Aggiungi ai preferiti : permalink.

I commenti sono disattivati